Fillers - Peeling - Tossina botulinica
I FILLERS sono sostanze iniettabili, es. acido ialuronico, che hanno la funzione di riempire o dare supporto ai tessuti molli, migliorandone l'aspetto estetico. Sono utili nel trattamento di rughe sottili, rughe di espressione del viso, ripristino del contorno delle labbra per aumentarne il profilo e la carnosità, depressioni di cicatrici. Tra i vari tipi di fillers si predilige e si raccomanda l'uso esclusivamente di prodotti riassorbibili, i quali perfettamente compatibili con i tessuti, riducono quasi a zero i rischi legati all'impianto, prodotti da aziende multinazionali autorizzate dalla FDA americana. In mani esperte e qualificate le complicanze sono molto rare e solitamente minori: eritemi,ecchimosi, infezioni. L'acido ialuronico viene iniettato generalmente senza anestesia, anche perchè recentemente sono stati introdotti fillers con anestesia. Tuttavia nei pazienti più sensibili può essere utilizzato un trattamento preventivo anestetico desensibilizzante. La procedura è praticata mediante l'infiltrazione con un ago molto sottile o con una microcannula del materiale lungo la ruga da riempire. Possibile, come già detto, la possibile insorgenza di lieve gonfiore, eritema o ecchimosi che si risolvono comunque nel giro di pochi giorni.
Importante è ribadire che il risultato dell'impianto non è permanente in quanto le sostanze iniettate vengono metabolizzate dall'organismo. Il tempo di riassorbimento dipende dal tipo di prodotto iniettato e dall'individuo, variando da poche settimane per i prodotti rivitalizzanti a molti mesi per i veri e propri fillers. Età, qualità della pelle, stile di vita, sede di impianto e fattori genetici condizionano il tempo di metabolizzazione.
Nell'immediato post trattamento i tessuti possono apparire arrossati, modicamente gonfi, possono essere presenti piccole ecchimosi. Tutto si ristabilisce però in alcuni giorni. 

Il PEELING è una metodica che impiega sostanze chimiche per migliorare l'aspetto dei tessuti del viso mediante la rimozione degli strati più superficiali dell'epidermide. E' indicato specie nei soggetti con piccole rughe del viso, pigmentazioni cutanee, esiti da acne, photoaging.
Gli AlfaIdrossiAcidi ( es. acido glicolico, acido piruvico,acido mandelico ) per peeling superficiali, l'acido tricloroacetico per peeling medi-profondi ed il fenolo per peeling profondi, sono le sostanze più usate per tali scopi.

Il BOTULINO ( Vistabex, Botox, Azzalure ) è un trattamento ambulatoriale che consente di agire sulle rughe di espressione del viso, quelle cioè provocate dalla contrazione dei muscoli mimici del viso.
Il Botulino è una proteina prodotta dal batterio Clostridium Botulinum. Nel 1989 ne è stata approvato l'uso per finalità mediche, nel 2002 anche per finalità estetiche.Usata in oculistica per la cura dello strabismo, in fisiatria per curare alcune sindromi spastiche è utilizzata inoltre per la cura delle iperidrosi  ( eccessiva sudorazione ) di ascelle, mani e piedi.
Il Botulino iniettato nello spessore dei muscoli provoca il blocco di un neurotrasmettitore, l'acetilcolina, responsabile della contrazione muscolare. Ne consegue una riduzione della contrattilità dei muscoli e una distensione delle rughe. L'effetto è temporaneo, dura circa 4-6 mesi, il trattamento è praticamente indolore ed estremamente rapido. E' la procedura estetica più diffusa negli Stati Uniti con circa 5 milioni di trattamenti annui.
Le principali indicazioni sono:
rughe glabellari ( rughe tra le sopracciglia )
rughe orizzontali della fronte
rughe del contorno occhi ( zampe di gallina )
abbassamento del sopracciglio
rughe del labbro superiore ( codice a barra )
rughe laterali della bocca ( rughe della marionetta )
iperidrosi della ascelle, delle mani, dei piedi.
Prima del trattamento il medico dovrà valutare l'indicazione al trattamento stesso ed eventuali controindicazioni ( es. malattie neuromuscolari ).
Il trattamento consiste in alcune iniezioni con ago molto sottile, senza anestesia locale , in un tempo di circa 15 minuti.
Gli effetti del trattamento cominciano a comparire dopo 2-4 giorni e massima efficacia si avrà dopo 7-14gg. E' importante comunque che il trattamento venga eseguito da un medico specialista esperto nella tecnica per evitare possibili complicanze quali piccoli gonfiori, piccoli ematomi in sede di iniezione. che si risolvono nel giro di pochi giorni. Talvolta possono manifestarsi asimmetrie della posizione delle sopracciglia ritoccabili con l'uso dello stesso farmaco. Può inoltre comparire leggero dolore localizzato o lieve mal di testa. E' assolutamente sconsigliato provocare sfregamenti nelle zone di iniezione ( es.struccarsi energicamente, indossare il casco ) per 24-48 ore al fine di non modificare la posizione della tossina iniettata.
 
Labbra
Volume labbra, contorno labbra, angoli della bocca.
 
Ringiovamento cutaneo
Tutto il viso, contorno labbra, volume labbra, rughe del sorriso, rughe tra naso e bocca, rughe frontali.
 
Ringiovamento cutaneo
Dorso delle mani.
 
 
Dott. Pietro Tripodi - Specialista in Dermatologia e Venereologia - Via Pio XI, 95 - 89133 Reggio Calabria - Tel.: 0965.53646      Cookie